La cura della persona e dell’ambiente di lavoro come opportunità di crescita per le organizzazioni

È indubbio che la forte spinta al welfare sia strettamente correlata al perdurare e all’intensità della crisi che ha colpito il nostro tessuto economico. La necessità di garantire una integrazione dei redditi e l’adozione di politiche retributive volte a premiare il merito si scontrano con un generale contesto macroeconomico e fiscale vincolante e con la restrizione delle disponibilità dei sistemi di welfare pubblico, riducendo l’efficacia dei protocolli di intesa siglati nel recente passato dalle parti sociali sugli incentivi alle retribuzioni di produttività.

Leggi tutto >

Quali sono i nuovi trend del welfare aziendale? I player di mercato ne hanno parlato a margine della tappa di Milano del Convegno Welfare aziendale organizzato dalla casa editrice ESTE in collaborazione con Sviluppo&Organizzazione.

Tra gli esponenti del settore sono intervenuti: Claudio Raimondi, Responsabile Welfare di Poste Vita; Nelly Bonfiglio, Sales Director di Easy Welfare; Giorgia Manfrin, Sales Account Specialist BU Welfare di Edenred; Nicola Romano, Sales Director BU Employalty di Seri Jakala; Gianluca Davascio, Responsabile Progetti Speciali di Uniqua Assicurazioni e Consigliere Delegato di Seb; Patrizia Miccolis, AD di Zeta Service; Marco Bossi, Managing Director di Talentia Software Italia.

Leggi tutto >

Il 43% delle aziende utilizza il premio di risultato, oltre a investimenti ad hoc, per finanziare il welfare aziendale. È quanto emerso dal Quarto Rapporto Welfare e dal Primo Rapporto Wellbeing di OD&M Consulting, società di Gi Group specializzata in HR Consulting, che confermano come la legge di Stabilità 2017 abbia sostenuto positivamente la diffusione dei piani in azienda, soprattutto grazie all’opzione per il lavoratore di convertire tutta o una parte del premio di produttività in servizi welfare (l’84% dei lavoratori si è detta soddisfatta, +20 punti rispetto all’indagine 2016).

Leggi tutto >

“Parlare di welfare, significa parla di dignità del lavoro. Il benessere delle persone in azienda cambia il modello organizzativo”, queste le parole di Chiara Lupi, Direttore editoriale di Este, che ha aperto i lavori della mattinata. Il primo intervento è stato affidato ad Alessandra Smerilli, suora salesiana e Docente di Economia che ha introdotto un tema importante: il lavoro come dono e la capacità delle aziende di riconoscere tale dono.

Leggi tutto >

© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 info@fabbricafuturo.it - P.I. 00729910158