La cura della persona e dell’ambiente di lavoro come opportunità di crescita per le organizzazioni

Tag: lavoro

L’organizzazione “ambidestra” è in grado contemporaneamente di sfruttare le capacità esistenti (exploitation) e di esplorare opportunità nuove (exploration). Quindi esprime una gamma di risorse e capacità adatta sia a gestire il successo attuale sia a porre le premesse per il successo futuro. Riesce a governare durevolmente efficienza e innovazione.

Oggi il design dell’organizzazione è chiamato a individuare nuove soluzioni per un problema che emerge in termini sempre più pressanti e con il quale ci si deve continuamente confrontare; come riconciliare obiettivi che appaiono in contrasto? Come bilanciare l’orizzonte di breve con quello di lungo termine? Come gestire i team di lavoro con tensione per la performance produttiva e apertura a nuovi punti di vista? Sono sfide basilari per il management che occorre affrontare anche sul piano delle scelte organizzative. Leggi tutto >

L’avvento sempre più pervasivo delle innovazioni tecnologiche e i crescenti dubbi sulla continuità delle professioni tradizionali fanno sì che all’interno delle aziende si discuta dell’adozione di nuovi modelli organizzativi. Oggi molti lavori rischiano di essere superati, se non addirittura di sparire, ma allo stesso tempo stanno emergendo nuove figure professionali. I singoli ruoli lavorativi, inoltre, stanno evolvendo perché sono concepiti sempre meno in isolamento, in quanto si lavora in contesti fatti di relazioni (interne ed esterne all’azienda), di spazi fisici e virtuali, di accesso a informazioni e conoscenze e di metriche per il controllo e la valutazione dei risultati. Leggi tutto >

Parliamo di benessere organizzativo e welfare aziendale. Proseguiamo un ragionamento avviato lo scorso mese di giugno a Milano. Quale la fotografia che abbiamo scattato allora? La nostra è una società dove la popolazione invecchia e giovani e donne sono i grandi assenti nel mondo del lavoro. Questo, abbiamo sottolineato, è già di per sé un sintomo di un welfare che non funziona.

Se parliamo di welfare aziedale poi è bene sottolineare che in percentuale sono pochi i lavoratori che hanno consapevolezza di cosa sia. E, in proporzione, lo conoscono meno i dipendenti che hanno redditi più bassi. Una asimmetria informativa che naturalmente va a svantaggio di chi già ha risorse scarse. Il welfare aziendale è uno strumento che può essere introdotto anche nelle PMI e per questo abbiamo dedicato una tavola rotonda al tema. Leggi tutto >

robot

Il mantra della centralità della persona in azienda sembra svuotarsi di contenuti e di credibilità davanti a uno scenario prossimo venturo, ma già chiaramente spalancato ai nostri occhi, fatto di interazione tra uomini, processi basati sull’elaborazione di una mole impressionante di dati esausti, macchine interconnesse e sempre più intelligenti. Organizzazioni fluide in cui si coniuga­no ‘impermanenza’ delle professionalità e volatilità delle collaborazioni. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano