La cura della persona e dell’ambiente di lavoro come opportunità di crescita per le organizzazioni

Tag: modelli organizzativi

teal organization

Nonostante l’assonanza, Lean e Teal organization non sono sinonimi.

Con il termine “lean” si fa riferimento a sistemi organizzativi agili, snelli, flessibili e capaci di adattarsi velocemente al cambiare delle situazioni e delle esigenze esterne e interne. Alcuni li definiscono anche con il nome di organizzazioni liquide, per la loro capacità di assumere qualsiasi forma e di adattarsi al contenitore che li raccoglie. Leggi tutto >

Organizzazioni ‘piatte’, per progetti, learning organizations, forme professionali evolute, fabbriche e servizi 4.0: c’è una spinta verso modelli organizzativi non tradizionali che richiede nuove soluzioni progettuali e un coerente sviluppo di competenze anche per i ruoli manageriali.

Al livello del first-line management avanzano processi di sostituzione con automatismi e piattaforme tecnologiche che gestiscono senza mediazioni i rapporti tra lavoro e mercato. Il middle management è stato oggetto di accorciamenti delle gerarchie, downsizing, accorpamento delle strutture, esternalizzazione delle produzioni. Leggi tutto >

Il design dell'organizzazione

In un contesto caratterizzato da confini organizzativi sempre più soggetti a trasformazioni, diventa necessario gestire fluidità e competenze per dare concretezza all’organizzazione dei team. Sviluppo&Organizzazione, grazie al supporto del suo Comitato scientifico, ha organizzato il 13 luglio a Milano il convegno Il design dell’organizzazione. Dagli organigrammi ai ruoli: riprogettare team e processi di lavoro una giornata dedicata alla raccolta di testimonianze e riflessioni dal mondo accademico e delle imprese. Leggi tutto >

modelli organizzativi

In misura maggiore rispetto ad altre fasi della storia dell’evoluzione organizzativa, nell’Internet Age sviluppare la capacità di comprendere il contesto tecno-socio-economico nel quale le organizzazioni operano è diventato un requisito imprescindibile. Ciò per due ragioni: da una parte, il livello di complessità, interconnettività, imprevedibilità del contesto digitale ‘online’ introdotto dalla pervasività dell’ICT risulta marcatamente più elevato rispetto alla dimensione ‘offline’ caratterizzante l’era pre-internet; dall’altra, la progressiva integrazione delle due sfere ‘online’ e ‘offline’. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano