La cura della persona e dell’ambiente di lavoro come opportunità di crescita per le organizzazioni

Tag: welfare

La rivoluzione digitale non ha un impatto sul solo comparto produttivo ma riguarda l’organizzazione interna delle imprese, che va cambiata. Il modello ford-taylorista non ha più ragione di essere applicato. L’organizzazione scientifica del lavoro è un testo scritto da Frederick Taylor nel 1911, nel pieno della Seconda Rivoluzione Industriale. Taylor inventa la catena di montaggio e il principio fondante è rappresentato dalla gerarchia. Le persone in fabbrica non devono pensare, l’operaio non deve interrogarsi sul senso di quel che sta facendo. Leggi tutto >

Prima dell’attuale sistema del welfare statale, e in continuità con una tradizione di agglomerati urbani destinati agli operai (risalenti al IX secolo), Ivrea, come sede della Olivetti, ha rappresentato un sistema territoriale unico per i servizi, l’assistenza e l’attenzione riservata ai dipendenti dell’azienda, tanto da essere preso poi come esempio e considerato un apripista in tal senso. Leggi tutto >

Recenti studi dimostrano che esiste una correlazione tra la felicità nell’ambiente di lavoro e l’aumento di produttività delle aziende.

Negli Stati Uniti, dove spesso nascono idee destinate a cambiare il nostro modo di vivere, si sta affermando una nuova figura professionale: quella del Chief Happiness Officer, che ha il compito di prendersi cura del benessere dei dipendenti, per fare in modo che ognuno si senta soddisfatto del suo posto di lavoro. Leggi tutto >

In Italia si creano meno posti di lavoro che altrove. Per i giovani c’è un futuro da camerieri o commessi. Aumentano le disuguaglianze retributive e anche lo stress da lavoro. In questo contesto, il welfare aziendale può migliorare la qualità della vita in azienda.
È questa la fotografia scattata dal secondo Rapporto Censis-Eudaimon sul welfare aziendale, realizzato in collaborazione con Eudaimon, leader nei servizi per il welfare aziendale, e con il contributo di Credem, Edison, Michelin e Snam (leggi qui il primo Rapporto). Leggi tutto >

  • 1
  • 2
  • 4

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano