La cura della persona e dell’ambiente di lavoro come opportunità di crescita per le organizzazioni

Tuttowelfare.info, la prima testata giornalistica dedicata al welfare

, , ,

La conferenza stampa di presentazione di Tuttowelfare.info

Essere un ‘luogo’ di conoscenza e cultura, dove condividere esperienze virtuose. Sono questi gli obiettivi di Tuttowelfare.info la prima testata giornalistica dedicata esclusivamente al welfare. Un progetto voluto da tre aziende che da anni lavorano sul tema: la casa editrice ESTE, ecomunicare e Lob PR+Content.

Il mercato del welfare è sempre più in crescita: solo nel 2017 sono stati più di 4mila i contratti di lavoro che hanno incluso il welfare aziendale. Ma manca un terreno comune tra gli attori in campo che sono le aziende, i lavoratori, i sindacati e i provider che offrono servizi di welfare.

Un luogo della conoscenza

“C’è una grande esigenza di informazione sul tema welfare che è entrato nella contrattazione sia delle aziende private sia pubbliche, ma che non ha trovato terreno fertile perché c’è ancora una scarsa conoscenza di questo strumento. Eppure è una leva potente per le imprese perché stabilisce un nuovo patto tra i datori di lavoro e le persone. Non solo, favorisce lo sviluppo economico del territorio”, ha sottolineato Chiara Lupi, Direttore editoriale di ESTE e Direttore Responsabile di Tuttowelfare.info, durante la conferenza stampa di presentazione della testata giornalistica.

Lupi ha definito la nuova testata come un ‘contenitore’ dove poter “mettere a sistema tutto il know how acquisito sul tema del welfare” e aiutare le aziende a diventare “attori dell’innovazione sociale”, visto che il welfare di primo livello – quello pubblico – non riesce più a sopperire alle esigenze delle persone.

La fase 2 del welfare aziendale

“Dopo un’iniziale interesse delle aziende per le politiche di welfare anche e, in alcuni casi, soprattutto perché abbatte i costi di gestione del personale, oggi le imprese devono fare un passo in avanti e fare rete per diffondere la cultura del welfare”, ha spiegato Nadia AnzaniDirettore Editoriale di Tuttowelfare.info.

Lo scopo della testata è offrire uno spazio comune ad attori ‘vecchi’ e nuovi del welfare: “Oltre alle notizie e agli approfondimenti sui temi di attualità e sul quadro normativo, abbiamo previsto una sezione del sito dedicata al Terzo Settore che è uno degli attori che si sta affacciando al mercato del welfare, ma che ha già fatto tanto”.

Il welfare è un mercato in crescita

Mercato che ha dei numeri importanti, come ha ricordato Lucio Chiappa, Amministratore Delegato di Tuttowelfare.info: “È stato stimato che il welfare ha un valore che si aggira intorno ai 300 miliardi di euro. Nonostante questo però non c’è un vocabolario comune tra i protagonisti. Eppure quando parliamo di welfare, parliamo delle vite delle persone perché la previdenza, la sanità integrativa, così come gli asili aziendali, l’assistenza ai familiari, ecc. sono tematiche che coinvolgono tutto il mondo del lavoro, dai capi azienda ai sindacati. Serve conoscenza, cultura e condivisione e per questo è nato Tuttowelfare.info”.

Una sfida importante, così come lo è l’investimento, spiega Andrea Bobbiese, Direttore Generale di ESTE: “La nostra casa editrice sarà attiva solo sul fronte della raccolta pubblicitaria, ma abbiamo intenzione di investire per rafforzare la redazione e puntare sulla produzione di contenuti di qualità“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano