La cura della persona e dell’ambiente di lavoro come opportunità di crescita per le organizzazioni

Autore: Manuela Gatti

Dove prima c’erano i macchinari, oggi ci sono lunghe scrivanie da condividere. Nel vecchio locale mensa c’è un’area relax con poltrone e biliardini. Le sale riunioni? Occupano quelli che erano gli uffici dei dirigenti. L’ambiente, esteticamente, spesso rimane lo stesso: grandi loft, vetrate ampie, dettagli in stile post-industriale. Perché quello erano: fabbriche.

Oggi che molti di questi ex complessi industriali sono rinati come coworking, la loro storia non viene nascosta, anzi, è valorizzata con orgoglio. Perché la chiusura di un’azienda, per scelta o necessità, provoca inevitabilmente una ferita nel territorio e fa venire meno un pezzo di identità locale. Ma se quegli stessi spazi sono in grado di reinventarsi come luoghi di lavoro condiviso e di trasformare il trauma in un’occasione di rilancio per la comunità, allora il gioco è fatto. Leggi tutto >

welfare aziendale

Trasformare il welfare aziendale da strumento verticale a misura orizzontale, articolata sul territorio. È questo l’auspicio emerso dalla presentazione del secondo Rapporto Censis-Eudaimon su welfare e lavoro tenutasi a Milano il 21 marzo 2019. Relatori e aziende erano concordi: bisogna sganciarsi da un welfare ‘paternalistico’, dove è l’impresa a decidere di che cosa hanno bisogno i lavoratori, per un approccio improntato all’ascolto e alla collaborazione con le realtà locali. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano