La cura della persona e dell’ambiente di lavoro come opportunità di crescita per le organizzazioni

Autore: Roberta Sferrazzo Enrico Torchia

leadership_informale.jpg

Per molti anni il management è rimasto indistinto rispetto alla leadership, intesa come un mero esercizio di potere e forza. In tale contesto, ciò che definiva i ruoli di leader e manager era l’avere potere o competenze analitiche straordinarie.

Il carattere del leader risultava, invece, irrilevante, a eccezione del possedere le necessarie energie per conferire ordini. Ma l’identificazione della leadership con il potere ha ignorato che, non solo esiste un’organizzazione formale, ma anche una informale, dove persone con poteri ‘non formali’ sono in grado di influenzare gli altri. Leggi tutto >

Duncan (1976) fu il primo autore a utilizzare il termine “ambidestrismo” con riferimento a un’organizzazione, focalizzandosi sulla predisposizione, da parte di alcune aziende, a “progettare strutture duali che possano facilitare le fasi di avvio e attuazione del processo di innovazione”. Sono stati Tushman e O’Reilly (1996) i primi a evidenziare come un’organizzazione, per potersi considerare ambidestra, debba contemporaneamente cogliere le opportunità offerte dall’exploration e dall’exploitation. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano

Trovi interessanti i nostri articoli?

Seguici e resta informato!